SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

VEZ FEstival, un Festival dedicato all’America del nord

Edizione 2018

Da settembre 2018 a marzo 2019 nel giardino della VEZ, nello spazio accanto alla magnolia, si tiene il Festival dedicato all’America del nord con trenta appuntamenti nei luoghi della cultura in città, ideato e curato dalla Biblioteca Civica VEZ in collaborazione con Rete Biblioteche Venezia, Centro Culturale Candiani, Teatro Toniolo, Centro Veneto di Psicoanalisi, Venezia Comix, Liceo musicale di Venezia, Associazione Marghera Fotografia, Casa Editrice minimum fax.

 

Nei 30 appuntamenti organizzati si intrecciano fili narrativi e sguardi diversi, per esplorare un territorio sconfinato tra geopolitica, letteratura, musica, cibo, psicoanalisi, film, mostre fotografiche e imprese di supereroi.

 

Si viaggerà nella geografia e nella politica internazionale con lo scrittore e giornalista Lucio Caracciolo, che martedì 11 ottobre alle ore 18 darà il via alla rassegna con un incontro sulla geopolitica americana.

 

Si andrà alla scoperta del linguaggio rapper con Daniele Diamante, protagonista di un laboratorio e una lezione sulla storia, la cultura e l’arte, di questa particolare espressione musicale. E poi tre lezioni concerto curate dal Liceo musicale di Venezia sul country, il rock’n roll, il jazz e il rinascimento musicale americano. Una lettura concerto, del Teatrino della neve, sui misteri del rock e sulla scomparsa di celebri rockstar a partire dalle biografie e canzoni di Elvis Presley e Jim Morrison e altri personaggi.

 

I nativi americani saranno raccontati da i due grandi fumettisti italiani Stefano Babini e Lele Vianello, che hanno realizzato un art-book a disegni e colori accompagnati dalle citazioni di film famosi.

 

La letteratura sarà affrontata con le parole di Paul Auster nel reading musicale Ho pensato che mio padre fosse Dio di Chiarastella Seravalle, con l’accompagnamento straordinario di Chick Corea e Rachel Portman; l’influenza dei gialli americani, sui romanzi noir e polizieschi in Italia, invece, è affidata agli esperti del genere Sebastiano Pezzani e Luca Crovi. Poi, ancora, un incontro sulla trilogia americana di Philip Roth: Quale America? con Pia Masiero, docente di letteratura nord-americana, Università Ca' Foscari Venezia. Ospite d’onore Luca Briasco, americanista ed editor della casa editrice Minimum Fax, che parlerà delle storie dell’altra America con uno sguardo agli autori della provincia e alle loro storie tra boschi, distese infinite e paesaggi oscuri.

Ma l’America è metropoli, deserti, grandi parchi, periferie e confini, raccontate da tre mostre fotografiche. Tra gli autori più importanti che espongono: Yuri Catania, Thomas Ortolan, Nicola Verardo, Francesca Sulis ed Elisabetta Raminella.

 

La cultura culinaria degli States sarà affrontata con i dati di Slow Food Veneto: dal cibo spazzatura fino alla dieta mediterranea.

 

Nel novecento l’Europa sbarca in America con gli studi e l’esperienza di Freud. Due psicoanalisti a confronto, il dottor Emanuele Prosepe e Luigi Boccanegra, dialogheranno sulle questioni portate da una nuova teoria sulla cura dell’animo che destabilizzò un continente: la psicoanalisi raccontata dal cinema americano e dai romanzi dello scrittore statunitense Irvin Yalom.

 

Conferenze, presentazione di libri, lezioniconcerto, foto, dibattiti letterari e laboratori: occasioni per scoprire un mondo di inesauribili narrazioni e prospettive.

Per maggiori informazioni

  • Prezzo non disponibile
  • 11:00
Orari e prezzi potrebbero cambiare a seconda dei giorni. Controllali sul calendario.

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

Lontano da qui

  • Uscita:
  • Regia: Sara Colangelo
  • Cast: Maggie Gyllenhaal, Gael García Bernal, Rosa...

Lisa è una maestra d'asilo di Staten Island che frequenta un corso di poesia, sua grande passione, che a poco a poco la...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...